PERUGIA-ASSISI CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019: ANCHE LA QUINTANA PRESENTE ALLA VISITA DEI COMMISSARI EUROPEI.

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Mercoledì 15 Ottobre 2014 08:57

Anche la Giostra della Quintana di Foligno ha partecipato all’incontro di Ponte San Giovanni con i commissari europei a sostegno della candidatura di Perugia-Assisi Capitale Europea della Cultura 2019. Una nutrita delegazione dell’Ente era presente, venerdì scorso, insieme ad altre quattro manifestazioni storiche dell’Umbria: Velimna di Ponte San Giovanni, Calendimaggio di Assisi, Sbandieratori di Gubbio e Gaite di Bevagna. I figuranti della Quintana, con dame, nobili, tamburini e alfieri, hanno dato vita ad un suggestivo spettacolo sul ponte vecchio della frazione perugina. La bellezza di costumi e personaggi della Quintana, dunque, a sostegno di un’investitura attesa da tutta la regione. L’evento ha costituito anche una prova generale di un’idea che la Pro Ponte vorrebbe inserire nel programma 2015: organizzare un festival delle manifestazioni storiche umbre a Ponte San Giovanni nel nuovo parco di via della Scuola dove ogni manifestazione storica potrà esibirsi e promuoversi in vista dei rispettivi appuntamenti. All’Ente Giostra sono giunti i ringraziamenti della Fondazione Perugia Assisi 2019 per la partecipazione a sostegno della candidatura.

 

   

SCUOLA DEI CAVALIERI DELLA GIOSTRA DELLA QUINTANA: DOMENICA 5 OTTOBRE E’ IN PROGRAMMA AL CAMPO PROVE DELL’AEROPORTO IL SAGGIO DI FINE ANNO.

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Giovedì 02 Ottobre 2014 08:33

I cavalieri della Quintana del futuro sono pronti per esibirsi. Domenica 5 ottobre 2014, alle ore 15 presso il campo prove dell’Aeroporto di Foligno, è in programma il saggio di fine anno dei giovani allievi della Scuola dei Cavalieri di Giostra. I 10 giovani cavalieri saranno divisi in due gruppi da cinque in base al livello di preparazione ed effettueranno due tornate con anelli di 8 centimetri di diametro. Non si tratta di una competizione, ma di un saggio dimostrativo e quindi non verrà rilevato il tempo, né saranno calcolate eventuali penalità. L’evento sarà coordinato dall’Istruttore Federale, Umberto Colavita che ha preparato i ragazzi insieme a Fabio Cruciani, cavaliere plurivittorioso. Gli allievi che parteciperanno al saggio sono: Stefano Antonelli, Nicola Bartolomei, Andrea Bibi, Damiano Biondini, Lorenzo Finestra, Tommaso Finestra, Roberto Lolli, Tommaso Righi, Matteo Santi e Mattia Zannori. Al campo prove sono state montate anche delle tribunette per accogliere il pubblico e a raccontare le fasi dell’evento sarà il Magistrato Mauro Silvestri che si avvarrà del commento tecnico del cavaliere plurivittorioso Luca Innocenzi. Al termine dell’esibizione sarà consegnato ad ogni cavaliere un attestato di partecipazione. L’anno didattico, 9 mesi di lezioni a partire dal primo marzo 2014, proseguirà presso la Scuola Ippica di Foligno, in località La Chiona, fino alla fine di novembre come previsto dalla convenzione stipulata dall’Ente Giostra con l’istruttore Umberto Colavita. La Scuola dei Cavalieri di Giostra è stata fortemente voluta dal Comitato Centrale e coordinata dal Segretario Generale dell’Ente Alfredo Doni insieme al presidente della Commissione Tecnica Arnaldo Radi, ai Magistrati Lucio Cacace e Marco Cardinali e al tecnico Fabio Cruciani. Alfredo Doni, responsabile del progetto, ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa che qualifica il lavoro dell’Ente e che pone la Giostra ancora una volta all'avanguardia nel panorama delle rievocazioni storiche.

   

IL RIONE CROCE BIANCA HA VINTO LA GIOSTRA DELLA RIVINCITA

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Lunedì 15 Settembre 2014 07:41

Daniele Scarponi, Fedele del Rione Croce Bianca ha vinto la Giostra della Rivincita 2014. Daniele ha disputato una Giostra splendida in sella alla debuttante Woman in Rose centrando il suo ottavo alloro personale e regalando il 22° Palio al Rione di via Butaroni ed il quinto successo per il Priore Andrea Ponti. Anche la Giostra di ieri ha dispensato emozioni e colpi di scena come l'uscita alla seconda tornata del favorito della vigilia, Luca Innocenzi del Contrastanga. Meravigliosa la Giostra del veterano Gianluca Chicchini, Audace dello Spada, che ha lottato fino all'ultimo centesimo con la grinta che lo contraddistingue. Un grande spettacolo, dunque, che ha tenuto con il fiato sospeso il pubblico del Campo de li Giochi. Ecco la classifica finale: Croce Bianca, Spada, Giotti, La Mora, Morlupo, Pugilli, Ammanniti, Contrastanga, Cassero, Badia.

   

GIOSTRA DELLA RIVINCITA: ECCO I 10 BINOMI CHE DOMANI SI CONTENDERANNO IL PALIO DI STEFANO EMILI.

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Sabato 13 Settembre 2014 07:10

Ecco i 10 binomi dei Rioni che domani pomeriggio si contenderanno il Palio della Giostra della Rivincita dipinto da Stefano Emili:

 

 

AMMANNITI               DIEGO CIPICCIA                      TIRISONDOLA

BADIA                            MATTEO MARTELLI               BALLADASOLA

CASSERO                      FRANCESCO SCATTOLINI    SWORD DREAM

CONTRASTANGA       LUCA INNOCENZI                    GUITTO

CROCE BIANCA          DANIELE SCARPONI               WOMAN IN ROSE

GIOTTI                          MASSIMO GUBBINI                LORD COLOSSUS

LA MORA                     LORENZO PACI             LOADED MISSILE

MORLUPO                    LUCIO ANTICI                          REVIEW BLANC

PUGILLI                        PIERLUIGI CHICCHINI           GAGGIANO

SPADA                           GIANLUCA CHICCHINI          NEGRETTI

 

 

   

Altri articoli...

Pagina 1 di 118