Features

“Tutte accorrete o genti dei Rioni…. Al Cantaquintaniere 68”. Era questo l’invito stampato sul manifesto della prima singolar tenzone canora tra i Rioni del 1968. Uno spettacolo comico-musicale in due tempi, come si diceva allora, al Politeama Clarici. Oggi, 47 anni dopo quella fortunata prima edizione, l’invito è sempre valido perché la gara canora tra i Rioni della Quintana è rinata grazie all’idea del Magistrato Lucio Cacace. L’evento vede ogni anno la partecipazione di 10 cantanti, uno per ogni Rione. Una giuria qualificata assegna il premio della critica, mentre la vittoria del Cantaquintaniere viene decretata dai voti del pubblico.

il manifesto dell'edizione 2015