Features

Si riaccende domani, sabato 5 settembre, alle ore 14,10 sul canale 210 di Umbria Tv il Quintana Channel con un’edizione completamente rinnovata. Quest’anno il racconto delle notti di Quintana parte da Palazzo Candiotti che ospita la sede dell’Ente Giostra. I protagonisti della Quintana sono pronti per raccontare la grande Festa di Foligno. Quest’anno la trasmissione televisiva della Giostra è dedicata proprio a loro ai Priori, ai responsabili di scuderia, della taverna, della commissione artistica, ai Magistrati, ai Popolani, ai cavalieri e alle dame. La trasmissione racconterà anche tutti quei meccanismi che ogni anno, quasi magicamente, sanno mettere in moto la poderosa macchina organizzativa della Giostra della Quintana di Foligno. In studio Manuela Marinangeli e Mauro Silvestri. In collegamento dagli eventi del programma l’inviato Luca Marinangeli. La regia è curata da Leonardo De Mai, le riprese sono di Leonardo Antonelli e la grafica di Carlo Crescimbeni. Il Quintana Channel va in onda dal 5 settembre tutti i giorni su Umbria Tv sul canale 210 alle ore 14.10, in replica alle 21.15 e alle 00.45 e alle 08.00 di mattina. Tutte le puntate della trasmissione e i contributi video dedicati alla Giostra della Quintana di Foligno sono on line sul canale televisivo web www.quintanachannel.tv.

La Quintana dedica un’intera giornata ai bambini. Domenica pomeriggio proprio i bambini, il futuro della manifestazione, saranno i protagonisti assoluti. A partire dalle ore 17, infatti, in piazza Matteotti è in programma l’iniziativa “Pony…amo la Quintana a cavallo”, uno degli appuntamenti fissi del programma dell’Ente, ideato da Lucio Cacace. I bambini, ogni anno ne arrivano tantissimi, potranno cavalcare i pony mesi a disposizione dalla Scuderia di Fabio Santi ed assistere anche ad un divertente spettacolo curato dagli animatori della Cooperativa “La Locomotiva” di Foligno. Anche questa iniziativa rientra nell’ambito del progetto “La Quintana è Solidarietà” che ormai caratterizza ogni edizione della Quintana. Il programma dell’intera giornata è coordinato dal Magistrato responsabile delle Manifestazioni Collaterali, Simone Capaldini. La giornata dedicata ai bambini si concluderà in piazza San Domenico, alle ore 21, con le emozioni dei piccoli cavalieri della Quintanella di Scafali pronti a contendersi, in sella alla bicicletta, il Trofeo Grifo Latte messo in palio dal Gruppo Grifo Agroalimentare.