GLI INCONTRI CULTURALI DELLA QUINTANA RIPARTONO DA SABATO 28 AGOSTO

Ripartono, anche per la Giostra della Rivincita, gli incontri culturali del ciclo “Chi non sa far stupir vada alla striglia” a cura della Commissione Artistica dell’Ente Giostra della Quintana”.   

Diana Bella e le altre dame di Foligno nei graffiti di Palazzo Trinci” è questo il titolo della visita guidata gratuita che si terrà sabato 28 agosto alle ore 17.00 e alle 17.30 a Palazzo Trinci di Foligno.

L’iniziativa rientra nel progetto della mostra espositiva  “Graffiti Umbriscritture spontanee medievali e moderne lungo i sentieri del pellegrinaggio” visitabile a Palazzo Trinci di Foligno. 

Diana Deli di Giovan Francesco Averardi detta non a caso, Diana Bella era una sorta di “diva del medioevo” che – si narra – fece girar la testa a nobili, popolani, forestieri e persino al Papa.

Di lei e della bellezza delle donne di Foligno c’è traccia nelle secolari mura dello storico Palazzo Trinci.

Allora era in voga, infatti, incidere sui muri alcuni pensieri e frasi in forma di graffiti. Gli uomini che hanno soggiornato o sono semplicemente transitati all’interno del palazzo hanno inciso sui muri i nomi delle donne amate, desiderate, ammirate per la loro bellezza.

Scopo della visita guidata è, proprio, andare alla riscoperta di tali “memorie del passato”.  

Prenotazione obbligatoria al 0742 330585

LA GIOSTRA DELLA SFIDA 2021 IN ONDA SU RAI3

La Giostra della Quintana conquista ancora l’attenzione televisiva nazionale.

Sabato 14 agosto alle 17.40 su RAI 3 andrà in onda la differita del racconto della Sfida del 7 agosto.

Un programma di 75 minuti a cura della TgR dell’Umbria con la telecronaca, i commenti tecnici, le interviste dei protagonisti a bordo campo, i servizi di approfondimento.

L’Ente Giostra della Quintana rinnova la sua gratitudine alla RAI e, in particolare alla TgR, per l’attenzione e lo spazio dedicato alla nostra Festa.

LA GIOSTRA DELLA SFIDA 2021

Manca ormai poco all’atteso momento in cui i dieci cavalieri affronteranno l’otto di gara per contendersi la vittoria nella Giostra della Sfida 2021. Una gara, quest’anno, che si svolge in una data inusuale a causa della situazione sanitaria che sta, ancora, vivendo il nostro Paese. Situazione, questa, che ha comportato per tutto il mondo della Quintana, così come nel 2020, uno sforzo, una dedizione e un’attenzione eccezionali.

In queste ore è massimo l’impegno di tutto l’Ente Giostra e dei dieci Rioni per garantire lo svolgimento della gara nella massima sicurezza.

Domani saranno graditi ospiti della Quintana la Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, il Generale di Brigata Daniele Tarantino Comandante della Caserma Gonzaga, il Generale di Brigata Antonio Bandiera Comandante della Legione Carabinieri Umbria, il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno, il dott. Fausto Cardella Garante dell’Università di Perugia e già Procuratore generale presso la Corte d’Appello di Perugia  oltre al Conte Ranieri Campello ormai storico amico della nostra Festa.

La cronaca della Giostra andrà in diretta sul canale 10 di UmbriaTV e in streaming sulla pagina Facebook Giostra della Quintana di Foligno a partire dalle ore 21.00 circa.

Inoltre, dopo lo stop dello scorso anno, tornano al Campo de li Giochi le telecamere della RAI che sabato 14 agosto su RAI 3, proporrà una sintesi della Giostra a partire dalle ore 17.40

Questi i binomi che, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, scenderanno in campo il 7 agosto:

Rione Ammanniti: Tommaso Finestra su Hamamelis

Rione Badia: Lorenzo Melosso su Speedwell Blue

Rione Cassero: Luca Innocenzi su Guitto

Rione Contrastanga: Pierluigi Chicchini su Unknown Princess

Rione Croce Bianca: Lorenzo Paci su Super Magic

Rione Giotti: Daniele Scarponi su Daytona Man

Rione la Mora: Mattia Zannori su Non Succederà Più

Rione Morlupo: Alessandro Candelori su Zingaro

Rione Pugilli: Michelangelo Fondi su Edward England

Rione Spada: Massimo Gubbini su City Hunter

IL CERIMONIALE A PALAZZO TRINCI

Il Corteo delle Rappresentanze Rionali, previsto per venerdì 6 agosto, non potrà tenersi, alla luce della normativa di prevenzione anti-Covid19. L’Ente Giostra della Quintana, con il dovuto senso di responsabilità, ha ritenuto opportuno annullare il tradizionale evento che precede la Giostra.  

Sarà però svolta, nella cornice di Palazzo Trinci, la Cerimonia di Arruolamento dei dieci cavalieri che sabato 7 agosto affronteranno il Dio Marte al “Campo de li giochi”. A partire dalle ore 23. 

Le splendide e storiche arcate del più importante palazzo della Città vedranno riunite le rappresentanze rionali e i magnifici 10 cavalieri per uno dei momenti più suggestivi della nostra Festa. Oltre alla cerimonia dell’arruolamento, avverrà l’estrazione dell’ordine di partenza per la Giostra del giorno successivo e la lettura del Bando di Sfida. 

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook  “Giostra della Quintana di Foligno”.

SABATO 24 LUGLIO / IL PROGRAMMA

Domani 24 luglio si svolgerà la suggestiva cerimonia dell’investitura dei dieci cavalieri che il 7 agosto sfideranno il Dio Marte.

In ogni Rione, a partire dalle ore 17.00, i popoli di tutti i  Rioni si stringeranno intorno al proprio portacolori “investendolo” ufficialmente del ruolo di proprio cavaliere per la Giostra della Sfida.

Successivamente, alle 18.30, i Priori di tutti i Rioni si ritroveranno in Piazza della Repubblica  per  l’ostensione delle dieci bandiere rionali dal balcone del Palazzo Comunale. 

La giornata, particolarmente importante per entrare in clima quintanaro, terminerà  con le cene propiziatorie che si svolgeranno nelle taverne rionali.

LA NOTTE DELLE BANDIERE

Domani 23 luglio, dalle ore 21.30 con la “Notte delle Bandiere” , partirà ufficialmente  l’edizione della  Sfida 2021 della Giostra della Quintana. 

Dopo un anno i vessilli dei 10 Rioni torneranno  a colorare  le vie della città dando inizio alla Festa.  

Il manifesto della Quintana 2021 ispirato alla celebre opera di Magritte “Golconda”

 L’architetto Carlo Crescimbeni anche quest’anno ha realizzato il manifesto della Giostra della Quintana di Foligno.
L’ispirazione è arrivata dall’opera del surrealista René Magritte “Golconda”
’Questo grande artista considerava le opere d’arte “ ” ed amava stupire e provocare gli osservatori dei suoi dipinti giocando sulle percezioni che abbiamo del mondo, le ambiguità delle immagini e gli equivoci del linguaggio.’- ci ha dichiarato Crescimbeni – ‘Ho quindi immaginato una moltitudine di statue del dio Marte che tornano (dopo il brutto periodo della pandemia) ad invadere tutta Foligno, riempiendola di colori, di suoni, di emozioni, di aria di festa e voglia di Sfida!
Una sorta di auspicio e di augurio, ma anche la certezza che il tocco “magico” della Quintana possa aiutare la nostra comunità a reagire e a rinascere (come storicamente questa rievocazione ha sempre contribuito a fare), riuscendo a scaldare i nostri cuori e le nostre anime dopo un periodo così incerto e complicato.’
*l’intervista completa sarà pubblicata sulla rivista QUI

“… aspettando la Giostra”

Andrà in scena mercoledì 23 giugno dalle ore 21 la serata evento organizzata dall’Ente Giostra Quintana.
“… aspettando la Giostra”, questo il nome dell’appuntamento, si svolgerà nella splendida cornice di Palazzo Trinci e sarà un modo per presentare la Quintana del 2021 con interviste, video e approfondimenti dedicati all’edizione di quest’anno.

Ospiti dell’evento saranno i tanti amici della Quintana che si collegheranno da tutta Italia.
E poi politici, giornalisti, supporter oltre al direttivo dell’Ente Giostra, ai priori, ai cavalieri e a tutti i protagonisti della grande festa di Foligno.

L’evento sarà trasmesso in diretta web sulla pagina facebook “Giostra della Quintana di Foligno” e sul canale YouTube “Quintana Channel”, e andrà in onda sul canale 11 di Umbria TV giovedì 24 giugno alle ore 21.05.  La serata sarà condotta da Manuela Marinangeli e Mauro Silvestri.

Il racconto della Giostra della Sfida torna su Rai3

Per la nostra festa torna la ribalta televisiva nazionale.
La Giostra della Quintana conquista di nuovo, per il terzo anno, un ampio spazio su Rai 3.
Le telecamere della Rai si accenderanno sulla gara del 7 agosto. La telecronaca con contributi, approfondimenti, interviste a bordo campo, commenti, focus su tutti gli aspetti legati alla manifestazione è a cura della Tgr, testata giornalistica regionale.

Telecronista, anche quest’anno, l’inviato Antonello Brughini, ormai affezionato fan della nostra manifestazione.

La messa in onda del programma, in differita, sarà sulla terza rete nazionale, sabato il 14 agosto alle 17.40, con una durata complessiva di 75 minuti.
La Quintana in differita su Rai3, nel 2019, registrò ottimi risultati di ascolto. E per quest’anno ci si auspica di migliorarli ulteriormente.

Un grande ritorno che è anche un segnale forte di ritorno alla vita, dopo drammatica emergenza sanitaria che dal 2020 ha segnato anche il calendario degli eventi legati alla Quintana.

Grandissima soddisfazione è stata espressa da parte dei vertici dell’Ente Giostra e di tutti i Rioni per la grande attenzione che Rai presta alla manifestazione e a Foligno.

All’azienda televisiva va un sentito ringraziamento da parte del Presidente dell’Ente Giostra della Quintana Domenico Metelli e da tutto il Direttivo.

Un canale Telegram dedicato alla Giostra della Quintana di Foligno

Approda su Telegram l’informazione della Giostra della Quintana di Foligno.

Il lancio del canale sulla sulla piattaforma messaggistica istantanea permetterà a tutti gli iscritti di accedere in tempo reale alle notizie del mondo quintanaro tramite link, contenuti, messaggi, foto e video.

La manifestazione si dota di un nuovo strumento per informare in modo rapido e puntuale i quintanari e tutti gli appassionati della Giostra.