Scegli il treno per la Quintana

Scegli il treno per raggiungere la Quintana, esclusivi vantaggi per te!
Presenta alla biglietteria della Giostra il biglietto del treno e ricevi un gradito omaggio.
E per i gruppi di almeno quattro persone, gratuito un biglietto ogni 4 per la Giostra. Prenota quattro posti on line su questo sito e paga con bonifico l’importo relativo a soli tre posti, anziché quattro. Al momento del ritiro dei biglietti presso la biglietteria della Giostra, esibisci il titolo di viaggio Trenitalia per giustificare l’omaggio.
La promozione è valida sia per la Giostra della Sfida che per la Giostra della rivincita, presentando al botteghino una delle seguenti tipologie di titoli di viaggio Trenitalia:
– biglietto del treno con destinazione Foligno, valido per lo stesso giorno della visita alla manifestazione;
– abbonamento regionale Trenitalia con origine e/o destinazione una qualunque stazione dell’Umbria, in corso di validità;
– biglietto integrato “Umbria GO” in corso di validità;
– tessere Smart Card rilasciate ai dipendenti Trenitalia e loro familiari.
Se hai prenotato quattro posti e pagato il prezzo di tre biglietti e non sei in grado di esibire i titoli di viaggio Trenitalia sopra specificati, non potrai ottenere il biglietto omaggio, dovrai acquistarlo al prezzo ufficiale previsto.

La Quintana In Treno
Chi utilizza il treno per recarsi visitare la manifestazione Giostra della Quintana di Foligno beneficia di vantaggi dedicati nell’ambito della manifestazione.
Foligno è servita ogni giorno da circa 50 treni regionali e interregionali (24 la collegano direttamente a Roma, 16 ad Ancona e 13 a Firenze), che rappresentano un’opportunità per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente ed evitare il problema del parcheggio.
Il centro di Foligno è facilmente raggiungibile a piedi i dalla stazione ferroviaria.
Info a acquisti su www.trenitalia.com

Prove Ufficiali

Prove Ufficiali in programma per il 3 giugno 2018 ore 21 al Campo de li Giochi.

Prima Tornata / i tempi

AMMANNITI
Marco Diafaldi su Freccia del Veio 56.45
BADIA
Cristian Cordari su Agnesotta 53.43
CASSERO
Luca Innocenzi su Guitto 53.53
CONTRASTANGA
Riccardo Raponi su Tuttavia 54.83
manca il secondo anello
CROCE BIANCA
Massimo Gubbini su Lord Antani 53.69
GIOTTI
Stefano Antonelli su Becky Cristal 57.22
manca il terzo anello
LA MORA
Mattia Zannori su Un’estate fa 55.29
manca un anello e abbatte una bandierina
MORLUPO
Lorenzo Paci su Lanunio 53.21
PUGILLI
Pierluigi Chicchini su O’Brianth 53.29

Seconda Tornata / i tempi

AMMANNITI
Marco Diafaldi su Freccia del Veio 55.83
manca il secondo anello
BADIA
Cristian Cordari su Spetenca 54.56
CASSERO
Luca Innocenzi su Goldy Tower 53.57
CONTRASTANGA
Riccardo Raponi su Artemio 58.35
GIOTTI
Stefano Antonelli su Becky Cristal 56.18
CROCE BIANCA
Massimo Gubbini su Super Magic 54.86
LA MORA
Mattia Zannori su Un’estate fa 54.68
manca il primo e il secondo anello
MORLUPO
Lorenzo Paci su Giulia e le stelle 55.37
PUGILLI
Pierluigi Chicchini su Invincibile Fong 54.42

Terza Tornata / i tempi

BADIA
Cristian Cordari su Spetenca 54.63 / una bandiera abbattuta
CONTRASTANGA 
Riccardo Raponi su Artemio 55.90
GIOTTI
Stefano Antonelli su Anna Auroral 54.84
LA MORA
Mattia Zannori su Stota 54.81
MORLUPO
Lorenzo Paci su Giulia e le stelle 54.54
PUGILLI
Pierluigi Chicchini su Invincibile Fong 54.13
manca il secondo anello e abbatte una bandierina

Anelli della Giostra

Saranno più piccoli gli anelli della Giostra della Sfida. Sei centimetri per la prima tornata, 5,5 per la seconda e 5 per la terza. Le nuove dimensioni del diametro degli anelli sono state decise all’unanimità alla fine della riunione del Comitato Centrale di ieri sera. Va in archivio l’anello da 8 centimetri nella prima tornata sostituito da quello da 6, nella seconda da 6 si passa a 5,5, mentre rimane di 5 centimetri il diametro dell’anello della terza tornata. Aumentano decisamente le difficoltà che i cavalieri dovranno affrontare la sera del 16 giugno per conquistare il Palio di Adelaide Cioni. I cavalieri avranno la possibilità di cimentarsi con le nuove misure nella sessione di Prove Ufficiali in programma domani sera, alle ore 21, al Campo de li Giochi. La decisione storica era già in cantiere da tempo e Magistrati e Priori hanno deciso di accelerare la modifica del regolamento di gara già dalla prossima Giostra della Sfida. Alla votazione della soluzione tecnica relativa agli anelli si è giunti, come tradizione, dopo una serie di approfondite verifiche prendendo atto, inoltre, della straordinaria destrezza dei cavalieri di Giostra. La decisione arriva dopo la modifica al regolamento attuata nel 2008 quando il Comitato Centrale decise di mandare definitivamente in pensione l’anello da 10 centimetri e restringere quello dell’ultima tornata di un centimetro, da 6 a 5. “Da tempo volevamo dare un ulteriore impulso alla spettacolarità della Giostra – ha detto il Presidente dell’Ente, Domenico Metelli – e così all’unanimità abbiamo deciso di aumentare il coefficiente di difficoltà della gara. I cavalieri hanno dimostrato di essere preparatissimi e così abbiamo deciso di alzare l’asticella restringendo ancora il diametro degli anelli per regalare al pubblico uno spettacolo sempre più bello ed avvincente”. La modifica del regolamento di gara non è certamente l’unica nella storia della Quintana. Infatti, negli anni Cinquanta il diametro degli anelli era di 9 e di 6,5 centimetri poi dal 1973 gli anelli erano di 9, 6 e 4 centimetri. Alla fine degli anni Settanta il diametro passò a 10, 8 e 6 centimetri e nel 2008 anelli ancora più piccoli da 8, 6 e 5 centimetri. Dopo 10 anni in cui i cavalieri hanno dimostrato tutta la loro bravura il Dio Marte ha deciso di aumentare le difficoltà per rendere ancora più avvincente la Giostra.

Qui giugno 2018

Disponibile dal 02/06/2018

E’ la pubblicazione ufficiale della Giostra della Quintana di Foligno. Al suo interno si possono trovare notizie, foto e appuntamenti che riguardano la manifestazione nell’edizione di giugno e in quella di settembre. Uno spazio è dedicato alla ‘Guida delle Taverne’, dove ci sono tutte le info sui menù proposti dai dieci Rioni e sulle modalità per prenotare la cena in taverna. La rivista viene distribuita in copia gratuita presso il ‘Quintana Point’, l’info point della Quintana, e nelle taverne dei Rioni.