PROVA FINALE DEL MASTER CAVALIERI

Domenica 8 ottobre alle ore 15:30 si svolgerà al “Campo de li Giochi” Marcello Formica e Paolo Giusti la Prova Finale dell’edizione 2022/2023 del Master cavalieri organizzato dall’Ente Giostra della Quintana di Foligno. 

I giovani cavalieri che hanno partecipato alla seconda edizione del Master e che domenica prossima scenderanno in campo per la Prova Finale sono: Davide Dimarti, Aurelio Nencini, Paolo Palmieri, Lorenzo Savini, Raul Spera e Adalberto Rauco. 

I binomi avranno a disposizione due tornate ciascuno anche in caso di eventuali penalità od errori sui bersagli. Il diametro degli anelli sarà di 6 cm per la prima tornata e di 5 cm per la seconda.

Ricordiamo che al Master hanno partecipato giovani cavalieri con un’adeguata preparazione tecnica di base conseguita in scuole affiliate FISE  e che hanno voluto specializzarsi nel settore delle giostre di antico regime. La direzione  Tecnica del progetto è stata curata, anche per la seconda edizione, dal Conte Ranieri Campello, già olimpionico nella specialità del completo di equitazione e dall’ex cavaliere di giostra Lorenzo Paci. 

L’ingresso alla prova finale è libero.

31 AGOSTO: OSTENSIONE DELLE BANDIERE E PRESENTAZIONE DEL PALIO DI GIOSTRA

La Quintana entra nel vivo, giovedì 31 agosto alle 19.15 l’appuntamento è in Piazza della Repubblica con “l’Ostensione delle Bandiere” dal Palazzo Comunale.

I vessilli dei Rioni torneranno a sventolare dal municipio esposti dagli stessi Priori.

A seguire presso la corte di Palazzo Trinci ci sarà la presentazione del Palio di Giostra realizzato dall’artista Flavio Favelli che andrà al vincitore della Giostra della Rivincita del 17 settembre.

Durante la cerimonia ci sarà, anche , l’illustrazione del programma completo della Giostra di settembre 2023 con la presentazione della rivista ufficiale dell’Ente Giostra QUI.

Infine verrà effettuata l’estrazione per definire l’ordine di partenza per le prove ufficiali in programma per sabato 2 settembre p.v. 

LE PROVE UFFICIALI

Si sono svolte ieri sera in una notevole cornice di pubblico, nonostante le avverse condizioni meteo, le prove ufficiali per l’edizione della Sfida della Giostra della Quintana di Foligno. Tanti i Rionali e gli appassionati che hanno riempito gli spalti del “Campo de li Giochi Marcello Formica e Paolo Giusti” per osservare i 10 binomi rifinire la preparazione in vista dell’appuntamento del 17 giugno. 

Le prove sono state caratterizzate da qualche errore sui bersagli, complice la pioggia che ha accompagnato l’intera sessione, ma anche da tornate con ottimi tempi. Da segnalare la prestazione di Luca Innocenzi che in sella ad Altrimenti per il Rione Cassero ha fatto registrare la migliore tornata della serata con percorso netto ed il tempo di 52 secondi e 58 centesimi. Sui gradini più bassi del podio si sono piazzati rispettivamente  Massimo Gubbini,  portacolori del Rione Giotti che ha segnato il tempo di 53 secondi e 10 centesimi in sella a Daytona Man e Alessandro Candelori per il Rione Morlupo che con Franceschina ha girato in 53 secondi e 49 centesimi. Entrambi con percorso netto. 

La classifica realizzata dalla Giuria di Gara al termine delle prove sulla base della migliore tornata di ogni Rione, come da novità introdotta quest’anno, ha determinato l’ordine di partenza per la Giostra del 17 giugno.  

Al termine delle prove il Presidente della Giuria, infatti, ha convocato i Priori dei Rioni seguendo l’ordine di classifica dal 1° al 10°. Questi hanno scelto uno dei posti ancora liberi nell’ordine di partenza per la Giostra della Sfida.

Questo l’ordine di partenza per la Giostra della Quintana del 17 giugno 2023.

    Rione Cassero                                                      6° Rione Pugilli

    Rione Giotti                                                          7° Rione Ammanniti

    Rione Morlupo                                                    8° Rione La Mora

    Rione Badia                                                          9° Rione Spada

    Rione Contrastanga                                           10° Rione Croce Bianca

Il Palio della Giostra della Sfida 2023

E’ Dario Agati l’artista che ha firmato il Palio della Giostra della Sfida 2023.

“Sono partito dall’idea della Giostra: descrivere il rapporto simbiotico tra uomo e cavallo. Ho eseguito una lunga ricerca di immagini, quindi ho cominciato a disegnare la figura di un cavaliere in gara. Il tratteggio esatto è stato annullato da un velo di nero che, in parte per mia volontà e in parte per mera casualità, ha quasi completamente coperto le forme. Da quel momento in poi la pittura è stata un susseguirsi di strati di colore secondo una palette cromatica definita dai simboli della Giostra e della città di Foligno: il bianco, il rosso e l’oro, ai quali ho aggiunto i colori della mia tavolozza, il nero e il blu.”

LA CENA GRANDE

Il calendario degli eventi quintali 2023 parte sabato 27 maggio con la “Cena Grande”, la suggestiva corte di Palazzo Trinci, residenza gentilizia che si affaccia sulla Piazza Grande, tornerà a vestirsi con i colori dei dieci Rioni  ed è in questa splendida cornice che gli oltre settecento commensali potranno degustare i piatti realizzati dagli chef dei Rioni.

Durante la serata ci sarà la presentazione del Palio di Giostra per l’edizione di giugno e la rivista QUI, il magazine della Giostra della Quintana.

GHOST NOTES LOVES SYRIA

L’Ente Giostra Quintana patrocina “Ghost Notes Loves Syria”.

Lo spettacolo si svolgerà sabato 20 maggio alle ore 18.00 presso l’Auditorio San Domenico, in aiuto alla popolazione terremotata di Aleppo in Siria.

 

per info e prenotazioni / tel. 393 9715743 – mail associazione@santosepolcrofolignoets.it

PRIMO COMITATO CENTRALE PER I VERTICI AMMINISTRATIVI DELL’ENTE GIOSTRA: ECCO LE DATE DEL PROGRAMMA

Durante il primo comitato centrale che si è svolto dopo la tornata elettorale che ha riguardato i Rioni e i vertici amministrativi dell’Ente Giostra della Quintana è stato delineato, a grandi linee, quello che dovrebbe essere il programma per il 2023 della Giostra della Quintana.

Ovviamente confermate le date “canoniche” del 16 e 17 giugno e del 16 e 17 settembre per lo svolgimento delle Giostre della Sfida e della Rivincita e dei rispettivi cortei storici che precedono la gara. 

Per il 2023 è stato previsto il ritorno della “Fiera dei Soprastanti”. Dopo lo stop forzato a causa della pandemia, Foligno tornerà a rivivere le atmosfere del grande mercato barocco che si svolgeva per due mesi in città già dal XV secolo.

Quella del 2023 sarà un’edizione della Giostra della Quintana che potrà vedere il ritorno di altre importanti manifestazioni che hanno segnato gli ultimi vent’anni della nostra Festa. L’edizione della Sfida tornerà ad essere “aperta” dalla Cena Grande che si svolgerà il primo giugno. Il momento conviviale che coinvolgerà tutta la città avrà  il sapore della “cena propiziatoria” per la tenzone cavalleresca che di lì a qualche giorno, al “Campo de li Giochi”, appassionerà la città ed infiammerà ogni quintanaro dei dieci Rioni. Dal 2 al 16 giugno apriranno i battenti  le Taverne rionali, con lo stop del giorno 4 quando al “Campo de li Giochi” si svolgeranno le prove ufficiali in vista della giostra del 17.

Altro ritorno atteso sarà quello del “Gareggiare dei Convivi”, i dieci Rioni, cinque a giugno e cinque a settembre, torneranno a sfidarsi nell’affascinate riproposizione di un fastoso banchetto barocco. 

ELEZIONI DELL’ENTE GIOSTRA QUINTANA: ECCO I RISULTATI

Venerdì 13 Gennaio si sono svolte le elezioni per il rinnovo dei massimi vertici dell’Ente Giostra della Quintana di Foligno. Come ormai è consuetudine il Consiglio dei 100 è stato ospitato dal Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Esercito.

Le operazioni elettorali si sono svolte sotto la supervisione della Commissione Elettorale dell’Ente Giostra della Quintana presieduta dal notaio Elisabetta Carbonari.

Come da regolamento la prima “chiamata” degli elettori ha riguardato l’elezione del Presidente e del Vice Presidente dell’Ente Giostra. Domenico Metelli, candidato alla Presidenza e Mauro Silvestri, candidato alla Vice Presidenza, hanno superato il quorum di 76 voti (la metà più uno dei 150 consiglieri aventi diritto al voto) previsto dallo statuto per poter accedere alle massime cariche della Quintana. 

106 preferenze, 27 schede bianche e 2 schede nulle per l’elezione del Presidente Metelli, 120 preferenze, 12 schede bianche e 2 schede nulle per il Vice Presidente Silvestri. 135 i votanti.

Successivamente, i componenti del Consiglio dei 100 sono passati all’elezione degli 8 magistrati che, insieme al Presidente, al Vice Presidente e al Rappresentante dei Priori, andranno a comporre il Direttivo dell’Ente Giostra della Quintana per i prossimi 4 anni.

I magistrati sono: Simone Agostini con 94 preferenze, Marco Bosano con 98 preferenze, Lucio Cacace con 91, Simone Capaldini con 91, Mauro Carboni con 107, Alessio Castellano con 104, Arnaldo Radi con 92 e Luca Radi con 80.

Alla fine della serata è stato confermato, con il gradimento dei presenti, il collegio dei Revisori dei Conti presieduto da Claudio di Cesare e composto da Paolo Arcangeli e Paolo Pisello, con Fabio Castellani e Sandro Giabbecucci membri supplenti.

Il prossimo appuntamento è fissato per venerdì 20 gennaio quando, presso la Sala Consiliare del Comune di Foligno alle ore 18.00, si terrà la Cerimonia Ufficiale d’insediamento del nuovo Direttivo dell’Ente Giostra della Quintana.

La Lotteria della Quintana 2022, ecco i biglietti vincenti

1️⃣ A03772 / scooter elettrico
2️⃣ A09003 / bici pedalata assistita
3️⃣ A01638 / buono spesa alimentare
4️⃣ A09417 / trattamenti estetici
5️⃣ A09619 / occhiale da sole
6️⃣ A06461 / 2 biglietti Giostra 2023
7️⃣ A07652 / 2 biglietti Giostra 2023
8️⃣ A00487 / cuffie bluetooth
9️⃣ A07831 / cena per 4 persone
🔟 A05953 / fazzolettone Giostra della Quintana